"Figli del sole"

New product

Itinerario del mio immaginario verso un dialogo con la realtà esterna ed eterna.

More details

1 440,00 €

"Figli del sole"    

 

Anche questa opera la posso descrivere come liberatoria di energia. Itinerario del mio immaginario verso un dialogo con la realtà esterna.

Di uno specchio spezzato parlo in una mia poesia:

Come specchio spezzato

il mio volto

truccato

ti porto.

Lo specchio è stato inventato per riflettere la nostra immagine. Diciamo: - questo ci fa da specchio- e intendiamo identificare qualcosa che riflette la nostra immagine o il nostro essere.

L'averlo percepito "Spezzato", per me ha significato riconoscere la disgregazione, le fratture delle mie ossa, la incoerenza di una umanità violentata e dispersa.

Allo stesso tempo è il dolore che ci forgia e ci permette di individuare termini di confronto, stabilire scale di valori. Noi siamo esseri immensamente piccoli e immensamente stupidi nella nostra arroganza, però dotati di intelligenza che si trasforma in "Potere".

Il titolo "Figli del sole" vuole essere un augurio e un invito ad essere generatori di umanità e vita, rappresentata dal verde vistoso ed eccessivo del fondo del quadro. L'oro che ho usato per la parte alta della tavola, così come i pezzi di mosaico, rappresentano quel Divino che ci interroga, quell'intelligenza che può essere "Potere" positivo e creatore.

30 other products in the same category: